esperti

il Formatore dei tecnici del salvataggio

 Ambedue le Organizzazioni (SNS e FIN) autorizzate a formare i tecnici del salvataggio in acqua, si sono dotate della struttura necessaria alla creazione dei rispettivi Formatori.
Tecnici docenti, dotati di competenze che spaziano dalla impostazione corretta del nuoto elementare, delle tecniche specifiche del salvataggio, della voga, del primo soccorso di base, del BLS-D; delle nozioni di meteorologia, di legislazione ecc,, oltre naturalmente tutte le abilità tecniche e la particolare sensibilità indispensabili per la formazione di un buon soccorritore in acqua.
    I corsi sono indetti a livello centrale dalla SNS di Genova o dalla FIN Salvamento, così da garantire assoluta uniformità di competenze.

   Dal punto di vista concreto (mi riferisco alla spendibilità), la qualifica di Formatore risulta fruttuosanelle Direzioni o Fiduciariati particolarmente attivi sia nell'ambito didattico, sia nel settore agonistico (FIN Salvamento), oltre naturalmente a particolari capacità organizzative del Tecnico stesso.

   Aver conseguito un titolo di Formatore, come ogni altra qualifica, nel campo del sapere, non conferisce autorità (se non presso gli ignoranti) ma piuttosto pretende autorevolezza. Che è una qualità da acquisire con la serietà, con l'impegno, con l'aggiornamento continuo, con la curiosità, con la capacità organizzativa e con l'originalità della propria azione.

   Quanto sopra, per ricordare al neo-Formatore (da qualunque Organizzazione sia nato) che aver conseguito il titolo non è un punto di arrivo, ma piuttosto di partenza: ora deve prepararsi per trasferire correttamente ed efficacemente contenuti validi, moderni, originali (o in modo originale), ma soprattutto derivati da esperienza vera (non importa se diretta o mutuata da fonte autorevole purchè comunque, di valore).
   Dovrà cercare le occasioni di aggiornamento, non potrà (se tiene a sentirsi un bravo formatore) solo attendere le proposte della sua organizzazione (essa proprio perchè istituzionale, non sempre riesce ad essere dinamica e polimorfica con tempestività).
Oggi le occasioni non mancano: Internet è a portata di mano e offre una quantità di spunti, di occasioni di contatto; le tecnologie di comunicazione offrono molti strumenti di contatto, solo la volontà e la fantasia possono limitarne la portata.

<< torna