sns p. mirteto

vita della sezione

    Il giorno 12.12.2009, è nata la Sezione di Poggio Mirteto della Società Nazionale di Salvamento.


Per la nostra ubicazione geografica, assolutamente nell'entroterra (poco distanti dal "Centro fisico d'Italia" a Rieti - Lazio), la nostra azione è piuttosto orientata alle attività di piscina e acque interne (anche in acqua viva, vista la possibile stretta collaborazione con il centro rafting Marmore di Terni).Divulghiamo la cultura della sicurezza in acqua presso le Scuole (attività già svolta dal 1975), svolgiamo corsi di BLS, BLSD, PBLSD, stimoliamo la sicurezza nella balneazione mediante l'informazione telematica attraverso questo sito.

Piccola storia del Salvamento in Bassa Sabina: le tappe fondamentali

luglio 1968: il N.H. Rodolfo Passerini da Finale -Presidente del Salvamento FIN- autorizza, a seguito di una visita personale nella struttura (le Piscine oligominerali dell'Abbazia di Farfa) e una verifica delle competenze (anche con l'esame diretto di un gruppetto di aspiranti AB da me preparati) la costituzione di un Fiduciariato locale di Salvamento FIN.
Quasi ogni anno un corso di formazione. E, per chi intendeva lavorare in mare, un corso integrativo, con esame di voga presso altro Fiduciariato, ove potesse essere presente il Delegato della Capitaneria di Porto.

ottobre-giugno 1974-5: primo corso di addestramento alle tecniche basilari di sopravvivenza e soccorso in acqua e delle tecniche di rianimazione cardio polmonare nella Scuola media (11-14 anni) di Fara Sabina e Coltodino (RI)

autunno 1987: organizzazione, con il coinvolgimento degli alunni della Scuola Media di Poggio Mirteto, di un incontro con i proprietari di piccola piscina da giardino per diffondere comportamenti virtuosi atti a evitare incidenti nella gestione e nella fruizione.

gennaio 1998: pubblicazione in rete web del sito www.ilsalvamento.it dedicato da subito alla diffusione dei comportamenti atti a migliorare la fruizione sicura degli spazi acqua e alla informazione generale e specifica del mondo del Salvamento.
Già dopo un anno si raggiungono i 10.000 accessi mensili, fino a un picco -nel 2005- di 50.000! Poi attestati sui 15.000.

gennaio 2002: convenzione con la FIN per la fornitura dei contenuti di avvio della sezione salvamento didattico per il costruendo sito Federnuoto: una semplice trasposizione adattata, degli stessi contenuti di questo sito.
Successivamente la fornitura di materiali didattici, in parte ancora presenti. Cesserà due anni dopo.

ottobre 2009: smantellamento, da parte del Comitato Regionale Lazio, del Fiduciariato FIN Salvamento di Poggio Mirteto.

gennaio 2010: accettazione da parte del Direttivo SNS della richiesta di costituzione della SEZIONE di POGGIO MIRTETO della Società Nazionale di Salvamento, perché in Bassa Sabina possa ancora vivere e diffondersi la cultura della sicurezza in acqua.

7 aprilre 2010: prima seduta del 1° corso Bagnino di Salvataggio (piscina) della SNSdi Poggio Mirteto.

Il livello didattico è anche migliorato, grazie ai protocolli e ai supporti didattici di alta qualità forniti dalla SNS di Genova!

I candidati oltre il titolo di BdS conseguono anche quello di Esecutore BLSD riconosciuto dall'ARES118.

     

     

         Per commenti o suggerimenti relativi a questo spazio:

icona<< torna