salvamento

Chi é l'addetto alla sicurezza della balneazione

   L'ASSISTENTE BAGNANTI (FIN) - BAGNINO (SNS) è l'addetto alla sicurezza di chi frequenta piscine e stabilimenti balneari marini o lacuali.
   Le sue funzioni specifiche sono:

  • regolare le attività di balneazione vegliando sul comportamento degli utenti
  • applicare e far rispettare le odinanze della Capitaneria o il regolamento della piscina
  • verificare periodicamente la chimica delle acque nelle piscine e le condizioni igieniche dell'ambiente
  • prevenire gli incidenti in acqua con una sorveglianza attenta e intelligente
  • applicare le sue competenze specifiche per risolvere al meglio un eventuale incidente, mettendo in atto le tecniche acquisite nel corso di formazione e periodicamente aggiornate.

    Le competenze acquisite nel corso di formazione gli consentono di intervenire in modo adeguato per praticare le manovre basilari di supporto alla vita (BLS) in caso di asfissia e arresto cardiaco.

   Per fortuna far fronte agli incidenti -percentualmente- occupa poco del suo tempo; dunque, durante la stagione deve soprattutto dar prova di disponibilità per trattare con il pubblico, di capacità nel rimanere vigile anche quando (grazie alla sua azione preventiva) "non succede nulla" e di dar prova di tutta la sua determinazione e competenza anche nelle situazioni di piccola emergenza.
   Non deve essere giudicato con leggerezza questo servizio, che invece necessita di impegno serio e faticoso; l'addetto che siede sulla torretta ha:

  • la gravosa responsabillità della sicurezza dei bagnanti; ne risponde in prima persona sia sotto l'aspetto civile che penale!
  • il dovere di mantenere al meglio la forma fisica e l'abilità tecnica con costanti allenamenti e periodici corsi di aggiornamento tecnico.
  • la professionalità di saper prevedere la pericolosità di situazioni ambientali e comportamenti, tanto da risultare sempre pronto all'emergenza.

   La sua efficienza e la sua capacità devono essere sempre al meglio: anche la ruota di scorta il più del tempo "giace inutile", ma guai allorchè, dovendo far fronte a una foratura, risultasse inutilizzabile!
 
   Aldilà delle ovvie capacità di far fronte a un salvataggio, è sulla abilità di prevenire che si distingue un buon Assistente Bagnanti: cioè saper indicare e convincere a rispettare con l'esempio e l'autorevolezza, con simpatia e disponibilità gli accorgimenti utili alla sicurezza e a evitare comportamenti potenzialmente pericolosi!


icona<< torna